Varazze (Sv) – villa Paradiso, perquisizione e sequestro

Vuota articolo

A Villa Paradisoa Varazze, centro ligure in provincia di Savona, c’è stata una vera irruzione. In nove si sono presentati ai cancelli. Il motivo?

Una perquisizione. Contestato un abuso edilizio a Renato Bonora, attuale locatore dell’immobile di proprietà del seminario vescovile di Acqui Terme. In più nemmeno l’avvocato di Bonora è stato avvisato, mentre è arrivato Giorgio Cavalitto, il legale rappresentante del seminario di Acqui che è stato fatto entrare perché chiamato dalla procura. Fatti a dir poco strani. L’intervista di Paola Botte