Varazze (Sv) – retroporto, Battelli: “ridiamo l’area ai varazzini”

Vuota articolo

“La Anteo di Torino venda l’area del retroporto ai cittadini di Varazze”. È la provocatoria affermazione di Sergio Battelli, parlamentare nazionale del Movimento cinque stelle e originario di Varazze. Lo abbiamo ascoltato in merito alla zona T1A1 di Varazze, una ferita aperta

nel cuore della cittadina ligure. Il soggetto attuatore dopo aver iniziato i lavori con la demolizione, non ha nemmeno effettuato le opere pubbliche previste. Ma il sito è davvero sicuro? Secondo Battelli ci sono problemi anche per l’inquinamento derivante da anni di lavoro della conceria Rocca che probabilmente utilizzava prodotti altamente inquinanti provenienti dalla vicina fabbrica Stoppani tra Cogoleto e Arenzano.